I giovani pallavolisti ai Giochi del Veneto

volley_1

Presente fin dal primo appuntamento a Chioggia nel 2009, la pallavolo torna ai Giochi del Veneto con un appuntamento di assoluto prestigio, il Trofeo delle Province under 14 maschile, che vedrà la partecipazione delle selezioni provinciali delle sette province venete e quella della provincia autonoma di Trento.
Dopo le tappe del 17 febbraio di Solesino (Padova) e di Lugo di Vicenza (Vicenzaza), e del 14 aprile a Ponte nelle Alpi (Belluno) e Martellago (Venezie), che hanno delineato le forze in campo, sarà Caorle (e impianti limitrofi) a fare da cornice all’assalto di Trento, Vicenza, Venezia, Verona, Treviso, Belluno e Rovigo al trono di Padova. Nel 2012, infatti, il Trofeo delle Province under 14 maschile fu vinto dai padovani.
Alla due giorni finale questa volta con i favori del pronostico  arriva Trento, capace nel concentramento bellunese di sconfiggere per 3-0 proprio la selezione della città del Santo. Sono queste due Rappresentative le dominatrici del Gruppo A, di cui facevano parte anche Belluno e Rovigo. Dalla poule B, invece, è emersa la superiorità di Vicenza, desiderosa di rivincita dopo la delusione della passata stagione, e capace di lasciare a Venezia, Verona e Treviso soltanto le briciole. Alla fine, a spuntarla nella lotta al secondo posto fu la selezione lagunare, soprattutto in virtù del 3-0 sulla formazione della Marca.
Saranno quindi otto le delegazioni che scenderanno in campo nella due giorni finale del Trofeo delle Province: nel girone A si sfideranno Trento, Venezia, Belluno e Treviso; nel B Vicenza, Padova, Verona e Rovigo. La fase a gironi si giocherà nella giornata di sabato in quattro impianti (Palasport “Vicentini” e Palestra Comunale “Fermi” a Caorle; Palasport di Ceggia; Palasport “Russo” a San Stino di Livenza).
Domenica, spazio alle finali a Ceggia.

Questa voce è stata pubblicata in Caorle 2013, News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.