Tante federazioni per i Giochi del Veneto

Bardolino 2011

Alla terza edizione i Giochi del Veneto si fanno sempre più ricchi e articolati. Nella terza edizione, in programma a Caorle dal 23 al 26 maggio, la manifestazione ideata dal Coni regionale del Veneto vedrà l’adesione di 34 federazioni.
Un segnale chiaro e forte del successo dell’iniziativa, che nella prima edizione di Chioggia, solo nel 2009, contava sull’appoggio di 14 federazioni.
In totale nei quattro giorni di Caorle è prevista al presenza di quasi tremila giovani atleti, che praticheranno una quarantina di discipline diverse. Il alcuni casi infatti una singola federazione porterà nel contesto dei Giochi del Veneto più di una disciplina sportiva. Ad esempio la Fijlkam ha previsto, oltre ad una manifestazione regionale di lotta, i campionati regionali esordienti B di judo e la selezione per i campionati italiani di kata e kumite per il karate. La Fihp invece sarà a Caorle con tutte le specialità: hockey a rotelle, pattinaggio corsa e artiistico.
Articolato e diversificato anche il programma proposto dal Comitato paralimpico. Sono previste infatti manifestazioni di minibasket in carrozzina, tennis e tennis tavolo, sempre in carrozzina. Oltre al Cip a Caorle ci sarà Special Olympics Italia, l’articolazione tricolore del movimento fondato nel 1968 da Eunice Kennedy. In questo caso rientrano nel programma dei Giochi del Veneto due tornei, di pallanuoto e pallacanestro.
Per quanto riguarda invece gli Enti di promozione sportiva, previsti dei tornei anche con partecipazioni aperte al pubblico e dimostrazioni di calcio balilla, subbuteo e freccette.
Tornando alle federazioni “classiche”, presenti realtà grandi e piccole, per un quadro davvero completo dello sport veneto. Ci sarà la pallavolo, con il Trofeo delle Province under 14 maschile, la pallacanestro, con l’All star game regionale under 13, il calcio, anche in questo caso con il Trofeo delle Province under 14 maschile. La stessa manfestazione per la stessa fascia d’età previste anche per il rugby, per il nuoto e per l’hockey su prato, così come per la pallamano. Non mancherà ovviamente l’atletica leggera, con un meeting tra rappresentative regionali juniores.
Ma nel ricco e intenso programma dei Giochi del Veneto ci saranno anche bocce, golf, tiro con l’arco, pugilato, vela, sport equestri, orientamento, squash, biliardo sportivo e pugilato, tra gli altri sport.
Questo l’elenco completo delle federazioni aderenti.
Fir (rugby)
Filjkam (judo, lotta, karate)
Fipav (pallavolo)
Fihp (hockey a rotelle, pattinaggio corsa, pattinaggio artistico)
Fip (pallacanestro)
Fin (nuoto)
Fih (hockey su prato)
Fib (bocce)
Figh (pallamano)
Fitarco (tiro con l’arco)
Fig (golf)
Figc (calcio)
Fpi (pugilato)
Fipsas (pesca sportiva e attività subacquee)
Fipe (pesistica)
Fise (sport equestri)
Fis (scherma)
Fiv (vela)
Fiso (sport orientamento)
Fitri (triathlon)
Fisi (sci d’erba)
Figs (squash)
Fidal (atletica leggera)
Fita (taekwondo)
Fit (tennis)
Fic (canottaggio)
Fick (canoa e kayak)
Fibs (baseball e softball)
Fibis (biliardo sportivo)
Fitet (tennis tavolo)
Fci (ciclismo)
Special Olympics
Comitato paralimpico
Enti di promozione sportiva

Questa voce è stata pubblicata in Caorle 2013, News e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.